Sicurezza

 

Un evento inatteso, la rilevazione di una intrusione, la lettura di un segnale di alert ed immediatamente sul tuo cellulare compare una chiamata o un sms proveniente dal tuo sistema d'allarme. La realizzazione di tale situazione è elementare con i moduli sms: basta collegare agli ingressi attivi un interruttore, un sensore, un contatto magnetico... ed automaticamente alcuni squilli e/o messaggi di allarme verranno inviati ai numeri impostati nella rubrica del modulo al verificarsi della condizione scatenante.

 

 

Pochi euro per un sensore presenza, ancor meno per un contatto magnetico da collegare ad una porta/finestra, assemblare non è mai stato così facile ed economico. I moduli sms implementano le funzionalità per la realizzazione di un sistema d'allarme, occorre solo aggiungere un elemento rilevatore, anche un semplice interruttore, per scatenale la segnalazione dell'evento, via sms e/o squillo di telefono. Chi dispone già di un sistema d'allarme tradizionale può ampliarne l'efficacia; tutti i sistemi d'allarme dispongono di una o più uscite ausiliarie (utilizzabili ad esempio per pilotare una sirena) che possono essere collegate ad un modulo sms, trasformando l'antifurto in un combinatore telefonico gsm.

Tutti i moduli sms dispongono di ingressi d'allarme in grado di rilevare la variazione di uno stato logico ed inviare una segnalazione via sms e/o squillo. I moduli pic-sms digital (seriale), compact e big-compact, implementano alcune funzionalità specifiche aggiuntive e sono dunque consigliati per questo tipo di applicazione.

 

Home

Telecontrolli gsm e gprs

Telecontrolli gsm-gprs con GPS

Telecontrolli via rete

Wireless short-range

Accessori

Esempi applicativi

     attivazioni via sms / squillo

     la multipresa sms

     controllo remoto caldaia

     controllo condizionatori

     localizzazione satellitare gsm

     sistemi d'allarme

     tele-lettura e sensori

     prodotti custom

     telecontrolli su internet

Prodotti e Servizi

Acquisti on-line

Contatti

 

La tua auto è più sicura con un sensore volumetrico; Magazzino, garage, soffitta, negozio, casa: l'apertura di porte e finestre è sotto controllo; Una barriera ad infrarossi per rilevare il transito, un sms per saperlo a distanza;

 

 

Ascolto ambientale - hai ricevuto una segnalazione di allarme? Con i moduli sms puoi attivare la funzione di ascolto ambientale, intercettare voci e rumori provenienti dall'ambiente posto sotto sorveglianza, sentire a distanza cosa succede a casa o nel luogo protetto e chiedere l'intervento della Polizia;

Simulazione di presenza - è scattato l'allarme posto sul cancello ed un modulo sms ti ha avvertito. I ladri stanno per entrare i casa, scoraggia i malintenzionati simulando la tua presenza: con le uscite dei moduli collegate ad una scheda relè, accendi e spegni luci, radio, tv... Sei fuori casa ma non sembra;

Sensori e sorveglianza - nei modelli dotati di ingressi analogici (ADC) è possibile collegare sensori in grado di rilevare grandezze fisiche di vario tipo. E'possibile impostare soglie al di sopra o al di sotto delle quali ricevere una segnalazione. Una temperatura è troppo alta? Una concentrazione di gas eccessiva? Un sms segnala un principio d'incendio o una fuga di gas; con i moduli sms è possibile realizzare sistemi per la sicurezza domestica ed ambientale.

 

 

Contatti magnetici, contatti ad asta per serrande/tapparelle, contatti a vibrazione, sensori inerziali, dispositivi infrarosso e volumetrici, dal semplice interruttore al sensore complesso basta poco per la realizzazione di un sistema d'allarme con i moduli pic-sms. E'sufficiente posizionare i due pezzi del contatto magnetico su telaio e parte mobile (anta porta/finestra) e collegarne i contatti su un ingresso d'allarme e la massa dei pic-sms: l'apertura della porta/finestra, allontanando il contatto magnetico dal telaio, attiva l'invio di un allarme da parte del pic-sms.

Chi ha un allarme tradizionale può trasformarlo in un vero e proprio combinatore telefonico, aggiungendo alla dissuasione delle sirene la possibilità di ricevere una notifica telefonica e la potenzialità di ascoltare cosa succede nel luogo controllato (tramite la funzione di ascolto ambientale).

Tutti gli allarmi di vecchio tipo hanno a disposizione più uscite costituite da una coppia di contatti puliti (senza tensione) per l'azionamento di sirene e luci; basta collegare tali contatti ad un modulo sms per ottenere un sistema potente ed efficace con un minimo costo aggiuntivo.