Il big-compact sd-usb tts-dtmf

Il big-compact sd-usb tts-dtmf è uno dei modelli più longevi e completi, che nel corso degli anni si è arricchito costantemente di nuove funzionalità; dal punto di vista hardware, rappresenta l'ultima evoluzione architetturale, un vero e proprio punto di riferimento per i telecontrolli futuri, per dotazioni e flessibilità.

Inizialmente fu chiamato big-compact relè, poichè era spesso impiegato per il controllo di apparecchiature remote, utilizzando la scheda relè accessoria, che si interfaccia in modo immediato grazie ad un connettore a pettine (pin-strip).

In seguito divenne big-compact relè-usb, quando fu introdotta la porta usb, che consente di configurare e sperimentare la scheda collegandola ad un computer.

Con l'adozione delle memorie microSD, questo modello ha subito una evoluzione tecnica significativa, che gli conferisce la capacità di manipolare un grande quantitativo di dati, leggendo e scrivendo su scheda microSD, un supporto fisico miniaturizzato, enormemente capiente, diffuso ed economico, ormai imprescindibile nei cellulari, nelle fotocamere, nei navigatori...

L'ultima release, denominata tts-dtmf, ha conferito al dispositivo la capacità di parlare, grazie alla funzione text-to-speech che converte i testi in una voce sintetizzata. Questa abilità consente al big-compact di effettuare telefonate d'allarme, durante le quali un messaggio vocale descrive l'evento che ha determinato l'allarme ed altre informazioni impostabili dall'utente (ubicazione del dispositivo, indirizzo, istruzioni per un istituto di vigilanza...)

La sintesi vocale inoltre, offre all'utente la possibilità di interagire col telecontrollo in una nuova modalità aggiuntiva, mediante i toni dtmf; quando l'utente chiama il telecontrollo, può effettuare una serie di operazioni (controllo uscite, lettura stato ingressi...) selezionando l'opzione desiderata tramite i toni della tastiera telefonica, guidato dalle indicazioni della voce sintetizzata.

Il big-compact sd-usb tts-dtmf è il modello con il più alto numero di ingressi ed uscite disponibile ed è dunque particolarmente indicato per il controllo di un numero elevato di carichi a distanza e per l'acquisizione di più segnali d'ingresso, sia analogici che digitali, a richiesta o mediante l'invio di segnalazioni d'allarme autonome.

Gli ingressi digitali possono essere configurati come ingressi d'allarme o come ingressi conta-impulsi; gli ingressi analogici inviano una segnalazione quando il livello analogico acquisito supera, per eccesso o per difetto, il livello di una soglia programmabile (controllo di batteria scarica, eccesso di temperatura...); le funzionalità d'allarme (sia digitali che analogiche) possono essere associate ad un timer di persistenza programmabile, allo scadere del quale viene inviata la segnalazione di alert solo se la condizione anomala non è rientrata nella normalità.

Una innovativa modalità di lettura degli ingressi analogici, permette di interfacciare qualsiasi tipo di sensore, anche non lineare, come ad esempio le sonde di temperatura ntc. Qualsiasi relazione matematica leghi la grandezza fisica misurata (temperatura, umidità pressione...) e la grandezza elettrica risultante (tensione, resistività...), il risultato della lettura viene espresso in modo chiaro e semplice, senza richiedere all'utente di fare calcoli ed elaborazioni interpretative. L'utente può autonomamente modificare le scale di conversione, le unità di misura ed il testo dei messaggi, agendo in modo autonomo su tabelle di lettura memorizzate sulla memoria microSD.

Il big-compact sd-usb tts-dtmf è basato su un modulo gsm-gprs ed implementa anche il protocollo di comunicazione http, col quale può trasmettere lo stato delle uscite, degli ingressi digitali (allarmi/contatori) ed analogici, direttamente su web; la trasmissione viene effettuata utilizzando una connessione dati gprs.

Home

Telecontrolli gsm e gprs

     compact-alarm

     mini-slim

     video-alarm

     big-compact sd-usb tts-dtmf

     interfacce seriali per gsm esterno

Telecontrolli gsm-gprs con GPS

Telecontrolli via rete

Wireless short-range

Accessori

Esempi applicativi

Prodotti e Servizi

Acquisti on-line

Contatti

 

 

  • 8 uscite relè con led

  • 2 uscite relè speciali: "impulsiva" e bistabile

  • 4 ingressi digitali configurabili come ingressi semplici, ingressi d'allarme ed ingressi conta-impulsi

  • 8 ingressi adc con allarmi analogici

  • ingressi adc configurabili come digitali

  • funzione auto (interazione tra adc ed uscite)

  • testi programmabili

  • tempi di persistenza allarme, programmabili

  • porta usb di programmazione e sperimentazione

  • supporto schede di memoria microSD

  • gsm integrato

  • lettura ingressi adc in modalità ultra-smart

  • sintesi vocate tts (text-to-speech)

  • controllo a toni dtmf

  • funzione di trasmissione dati http, mediante connessione gprs

  • connessione remota data-mode (csd)

  • interfaccia audio in - audio out

  • funzione di ascolto ambientale

big-compact sd-usb tts-dtmf (*)

nuova release 2018 (**)

default sd files

application note sonde NTC

 

 

(*) La versione tradizionale sta per essere sostituita dalla nuova versione firmware 2018; per un breve periodo le due versioni saranno entrambe disponibili e sarà facoltà dell'acquirente (in fase di ordine) scegliere quale versione utilizzare. Questa versione è sconsigliata per nuovi progetti in quanto la manutenzione evolutiva è cessata; verrà comunque caricata sui nuovi big-compact dei clienti che già la utilizzano, mentre ai nuovi clienti verrà caricata di default la nuova versione, salvo esplicita richiesta contraria.

(**) La versione software 2018 è basata su una nuova suite di sviluppo; è stata completamente riordinata e riscritta in modo da risultare più semplice da manutenere, evolvere e personalizzare. Questa versione diventerà a tendere, l'unica disponibile (salvo quanto scritto nella nota precedente).

 

Acquisti on-line